domenica 22 dicembre 2013

Roma - quartiere Trastevere

Il quartiere Trastevere è il luogo di Roma dove nacque e si sviluppò il popolo romano. Casa del poeta Belli, ispirazione di Trilussa, Trastevere è il cuore di Roma.

video

Tra i sampietrini, le piazze e il fontanone, gli abitanti del quartiere, i trasteverini, conducevano nell’antichità le loro vite popolane, distinguendosi dalla nobiltà per il loro carattere fiero e genuino e per la bellezza delle loro donne. Oggi, il quartiere Trastevere è tra i più belli e caratteristici di Roma, fulcro della vita notturna ed enogastronomica, teatro a cielo aperto di piazze meravigliose (piazza Trilussa, piazza Santa Maria in Trastevere, piazza S. Cosimato…), chiese e vicoli storici, emblema antico e contemporaneo della romanità.


Piazza Santa Maria in Trastevere è la piazza dalle “due anime”: tranquilla di giorno, con la fontana del XV secolo attribuita al Bramante, il seicentesco palazzo San Callisto e la bellissima basilica di Santa Maria in Trastevere e centro della movida romana la sera, con i tavolini dei locali che invadono il selciato e l’ormai caratteristica folla che si ritrova puntualmente sui gradini della fontana.
Questa piazza, che indubbiamente costituisce il cuore del quartiere, ospita spesso mercatini di vario genere e manifestazioni musicali e culturali. Io oggi l'ho trovata così ... sorprendentemente  vuota!


Il museo di Roma in Trastevere ha sede nell'ex monastero di Sant'Egidio, dove fino al 1870 vissero le carmelitane scalze. Una volta restaurato nel 1976 l'edificio è divenuto sede del museo del folklore e dei poeti romaneschi. La nuova ristrutturazione del 2000 consente un uso più rispondente alle attuali esigenze museografiche, prestandosi in particolar modo all'organizzazione di mostre temporanee soprattutto di fotografia, di spettacoli, convegni e concerti.



venerdì 20 dicembre 2013

Buon Natale!

Buon Natale Professoressa!



Buon Natale !!

 Buon Natale


Cara Professoressa,

questo è l'albero che ho costruito io e che abbiamo messo in classe dopo averlo decorato con un filo luccicante e un po' di palline!
Io e tutta la prima C auguriamo a lei e a tutti i suoi alunni di Bruxelles "Buon Natale"!

Simone e la prima C della Scuola Media D.Pugliesi dell'Istituto Comprensivo 2 di Ortona - Chieti
Italy

Buon Natale!!


Le classi di Italiano e la prof ssa Sanvitale Orlanda 
da Bruxelles 
Scuola Europea I
Augurano a tutti Buon Natale!


video



giovedì 19 dicembre 2013

Cartoni Animati in Italiano

Il film di fantascienza

I, Robot 



... Decisamente più thriller che azione, il film mutua tutta l'atmosfera del racconto di Asimov ad eccezione della figura della dottoressa Calvin che è un po' troppo emotiva rispetto all'originale. La regia di Proyas (Dark City) ci restituisce una Chicago del 2035 molto credibile anche grazie al dipartimento degli effetti speciali.

... Un film che oltre all'aspetto spettacolare indaga sull'essenza dell'essere. Cosa ci rende vivi? Le emozioni, il pensiero, la possibilità di scegliere... Sonny in realtà è in grado di fare tutto ciò ed è proprio questo che non lo rende più un robot, ma qualcosa di diverso.

Valerio Salvi su "filmup.it"


Certo non dovete leggere tutta la scheda ... certamente non il riferimento a Cartesio, ma nella scheda ci sono certamente spunti interessanti per una riflessione 
adatta alla vostra età !
Scrivete nei commenti!

mercoledì 18 dicembre 2013

S2MORITA Padre Padrone



A sei anni Gavino deve abbandonare la scuola, che frequenta da pochi giorni, perchè il padre, Efisio, ha bisogno di lui: deve guardargli le pecore e contribuire cosi' al sostentamento della famiglia. A venti, egli sa tutto della vita sui pascoli e tra i monti, di boschi e di bestiame, ma è un analfabeta e sa parlare solo in dialetto. La vista di due ragazzi forniti di fisarmonica lo scuote dal suo torpore: per procurarsene una, uccide un paio di agnelli. E' il primo atto di ribellione contro il padre, che però continua a dettar legge. Quando, infatti, dopo che una gelata ha distrutto il loro uliveto, Gavino decide di emigrare in Germania, Efisio gli nega il suo consenso. Il giovane parte per il servizio militare: è la sua grande occasione di riscatto e non se la lascia sfuggire. Con l'affettuoso aiuto dei compagni impara a leggere a scrivere, poi rinnova la ferma finché, ottenuta la licenza liceale, torna a casa. Non smette di studiare, però, e poiché Efisio vorrebbe, invece, rimandarlo sui campi, Gavino ha con lui un drammatico scontro addirittura fisico. Lo vince, ma deve comunque andar via di casa: non per obbedienza, ma per se stesso. Si laureerà con una tesi sui dialetti sardi, scriverà libri, diventerà "contrattista" all'Università di Sassari.

sabato 14 dicembre 2013

S1MORITA I diritti dell'infanzia






I diritti dei bambini sono riportati nella Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Quasi tutti gli Stati del mondo si sono impegnati a fare in modo che i bambini possano far valere i loro diritti.


Attività - Illustra un diritto 
puoi scrivere un testo, puoi fare un disegno o esprimerti in un linguaggio multimediale!

martedì 10 dicembre 2013

S2L3ITA. Progetto Italiano Junior



Progetto Italiano Junior

Ragazzi, vi invito a registrarvi sul sito per
Scoprire le tante facce dell'Italia!




Nella lezione di questa mattina abbiamo scoperto che si può imparare l'Italiano anche divertendosi!

 " Per accedere al blog musicale cliccare qui.


Questo blog è dedicato a tutti i giovani che imparano la lingua italiana e vogliono farlo in modo divertente e... cantando!



Vengono proposti dei videoclip di famose canzoni italiane con le quali potete esercitare la vostra conoscenza dell’italiano e approfondire alcuni argomenti del libro.



Ogni studente può fare queste attività autonomamente, oppure in classe, se c’è un collegamento internet. 


... e a noi il collegamento ad internet in classe è assicurato! ;-) 


Lez 16 dicembre Unità 2 Attività: ascolto CD traccia 25 Che fai nel tempo libero? pag 39


CLICK Esercizio tandem


CLICK Quiz on line     Le preposizioni!

Natale


S4L4ITA. Affresco Italiano

U3 Vita Quotidiana  




Viaggiamo in Italia click


Comprensione orale: attività di comprensione della canzone Per te di Jovanotti


La Divina Commedia






La Divina Commedia: un portale completo dedicato alla più bella opera di sempre



Segnalo con piacere un bellissimo sito dedicato alla Divina Commedia e pieno zeppo di materiale per studiare la vita, le opere e l'Opera del sommo poeta fiorentino. 

@

you tube
La Divina Commedia

Canto I Inferno CLICK
Recitato da Roberto Benigni

canto terzo - click
letto e interpretato da Roberto Benigni




Il canto V dell'Inferno di Dante letto e interpretato il primo da Vittorio Gasman
Il secondo da Roberto Benigni
due grandissimi interpreti ...

domenica 8 dicembre 2013

Il racconto di fantascienza


Il mio primo quotidiano ...


Ebbene sì: ci avviciniamo alla lettura dei quotidiani e alla scrittura degli articoli con una risorsa multimediale 






IL MIO PRIMO QUOTIDIANO: è un sito utilissimo, in cui tutti gli articoli che generalmente si trovano sui quotidiani nazionali sono riscritti in maniera semplificata e adatti ai ragazzi (ma sono convinto che anche gli adulti troverebbero notizie e approfondimenti interessanti). 

Dal punto di vista didattico utilissima è la possibilità per gli stessi ragazzi di scrivere articoli ed inviarli attraverso la sezione del sito "CONTATTACI"


Per ora "scrivi la tua notizia" nei commenti e pubblicala con il tuo nome, la scuola e la classe! 
Naturalmente l'invito  è rivolto sia ai miei alunni di oggi che ai miei ex alunni

Sarà bello scambiarci notizie e curiosità  :-)


sabato 7 dicembre 2013

La classe terza di Italiano 3ITB a Bruxelles

Cari Ragazzi di terza della Scuola Europea di Bruxelles

Benvenuti nella nuova classe di Italiano!

Vogliamo  costruire il nostro sito di classe sul web?

Ok ... se i vostri genitori sono d'accordo, possiamo cominciare da subito!

Sarò felice di seguirvi  in questa attività ...  vi propongo la creazione di un giornale on line ... per la struttura guardate questo esempio che avevo creato tempo fa ...





Ops ... è  solo un esempio ... non voglio sostituirmi alla vostra "creatività" ... la responsabilità della scelta della grafica è comunque  vostra! ;-)

Che ne dite? Ne discuteremo a lezione ...

Orlanda Sanvitale










Una nuova sfida per il nostro blog europeo

Cari Ragazzi dell'Istituto Comprensivo 2 di Ortona - sez.  Scuola Media " D. Pugliesi "

Grazie al Quality Label europeo 2013 ho candidato ( anche su proposta dei nostri Partners europei ) il nostro progetto eTwinning "Blogtrotters across Europe " ai Premi Europei eTwinning, asseganti dall'Unità centrale di Bruxelles.




Link indicati alla commissione per la valutazione




Leggete la descrizione del progetto nei commenti

un caro saluto a tutti

Orlanda Sanvitale

venerdì 6 dicembre 2013

L’Ue piange Mandela: “Simbolo di giustizia, libertà e rispetto dei diritti umani”

Pubblicato il 06 dicembre 2013 da
http://www.eunews.it/
L’Ue piange Mandela: “Simbolo di giustizia, libertà e rispetto dei diritti umani”



Davanti alle sedi delle istituzioni europee oggi le bandiere sventolano solo a mezz’asta. Anche Bruxelles piange Nelson Mandela, non solo un padre del Sud Africa, ma un simbolo per l’intera comunità internazionale. “Piangiamo la morte di una delle più grandi figure politiche dei nostri tempi” scrivono in un messaggio congiunto il presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso e il Presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy. “Nelson Mandela – continuano – è stato non solo la chiave della trasformazione del Sud Africa nel Paese democratico che è oggi. Rappresenta la lotta contro il razzismo, la violenza politica e l’intolleranza. Rappresenta la giustizia, la libertà e il rispetto dei diritti umani”. Per onorare la sua memoria, scrivono i due leader, “non c’è modo migliore che riaffermare il nostro impegno collettivo per sostenere i valori della vera e profonda democrazia per i quali Nelson Mandela ha lottato instancabilmente”.
Tra i messaggi di cordoglio anche quello del Presidente del Parlamento europeo: “Il Sud Africa oggi perde suo padre, il mondo perde un eroe”, scrive Martin Schulz, definendo Mandela “uno dei più grandi esseri umani del nostro tempo. Schulz ricorda che nel giugno del 1990, pochi mesi dopo essere stato rilasciato dal carcere, Nelson Mandela ha visitato il Parlamento europeo per ricevere il Premio Sacharov ottenuto nel 1988. Come tanti altri vincitori del premio, non ha potuto partecipare alla cerimonia di premiazione del 1988 perché prigioniero del regime dell’apartheid. “Spero – conclude Schulz – che il mondo abbia più leader così. Ciao Mandiba, la tua lotta vive nei cuori di milioni!”.

mercoledì 4 dicembre 2013

Arrivederci!


Cari Ragazzi ...



Cari Ragazzi, 
quando leggerete questo messaggio sicuramente già avrete saputo  ... sì, sto per prendere il mio volo per Bruxelles per insegnare in una Scuola Europea... non potevo rinunciare, non avrei avuto un'altra possibilità, ma sappiate che  mi mancherete tantissimo ... porterò  con me la mia esperienza con voi, sicuramente  i vostri sorrisi, le vostre domande, i vostri silenzi ed anche la vostra esuberanza ...  e se vorrete potrete continuare a postare i vostri lavori sul nostro blog didattico!

Non aggiungo altro, vi abbraccio ad uno  ad uno con tutto l'affetto di cui sono capace e continuate a studiare come e più di oggi!

Sarò felice di ricevere un messaggio da ciascuno di voi!!

Vi voglio bene

Orlanda Sanvitale





martedì 3 dicembre 2013

I nostri blog didattici ...


Grazie a tutti!

Un grazie di cuore a quanti ci seguono sul nostro BLOG DIDATTICO ... 
in primis agli alunni, i veri protagonisti, e alle loro famiglie!


Questi i dati statistici rilevati pochi minuti fa!

Blogtrotters ... comunità di bloggers per una scuola in rete
 43673 visualizzazioni di pagine - 368 post, con ultima data di pubblicazione 3-dic-2013 - 

@

Grazie anche ai nostri Partners europei per il progetto
che ci ha permesso di ottenere importanti riconoscimenti!

Blogtrotters across Europe
 10547 visualizzazioni di pagine - 198 post, con ultima data di pubblicazione 28-nov-2013

Orlanda Sanvitale

lunedì 2 dicembre 2013

"Onde Storiche" considerazioni conclusive!

" ONDE STORICHE" 
 BLOGGING, eBOOK e PODCASTING
Lezioni di Storia Patria e Conoscenza del Territorio

as 2012 – 2013
as 2013 – 2014
Blog dal 28 agosto 2012 al 4 dicembre 2013